Bandi di concorso

Concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell'ENAC, area operativa - categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente

concorsi
Data di pubblicazione: 16-03-2018
Data di scadenza: 16-04-2018
Orario scadenza: 23:59
Calendario delle Prove


Roma, 12 febbraio 2019 - Con riferimento al concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale - si rende noto l’elenco dei candidati ammessi a partecipare con riserva alle prove scritte, fermo restando quanto previsto dall’ultimo comma dell’art. 2 del bando di concorso riguardo alla facoltà dell’Ente di procedere in qualsiasi momento all’esclusione dei candidati che non siano in possesso dei requisiti di ammissione o che siano destinatari di sentenze penali di condanna ancorché non passate in giudicato che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro.

Elenco candidati ammessi ammessi con riserva alle prove scritte

Hanno diritto a partecipare, ferma restando la riserva sopra citata, anche i candidati esonerati dalla prova preselettiva ai sensi dell’art. 20 della legge n. 104/1992.
Si rende, altresì, noto con valore di notifica a tutti gli effetti che le prove scritte del predetto concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale – si svolgeranno:

nei giorni 14 e 15 marzo 2019 presso l’Ergife Palace Hotel, sito in Roma – Via Aurelia, n. 617, con inizio alle ore 8,30.

I candidati, che entro la data del 14 marzo 2019 non abbiano ricevuto comunicazione di non ammissione al concorso, dovranno pertanto presentarsi in tali giornate entro le ore 8,30 per sostenere le prove.

Per effetto di quanto previsto dagli art. 6 e 7 del bando di concorso nonché dall’art. 13, comma 3del D.P.R. n. 487/1994, ad eccezione dei dizionari, è vietato portare nell’aula di esame carta da scrivere, appunti, libri, pubblicazioni (ivi inclusi codici anche non commentati, raccolte normative o documenti di qualsiasi tipo) ed opuscoli di qualsiasi genere, apparecchi che consentano di comunicare tra loro e con l’esterno.

 

Roma, 23 gennaio 2019 - E' disponibile l'AVVISO DEL 23 GENNAIO 2019 - Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta

Roma, 28 dicembre 2018 - Si rende noto che, stanti le numerose richieste pervenute, è stata ripristinata la funzionalità di stampa delle domande del concorso a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. - 4° serie speciale – n. 22 del 16 marzo 2018. L’accesso dovrà essere eseguito mediante le credenziali acquisite in fase di registrazione.

Si rammenta che i candidati dovranno presentarsi per la prova preselettiva, nel giorno, orario e luogo stabiliti nell’avviso pubblicato sulla G. U. – 4° serie speciale – n. 100 del 18 dicembre 2018, recando con sé copia della domanda e del documento di identità.

 

Roma, 18 dicembre 2018 - Si rende noto, con valore di notifica a tutti gli effetti, che le prove preselettive del concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale – si svolgeranno nei giorni 9 e 10 gennaio 2019 presso l’Ergife Palace Hotel, sito in Roma – Via Aurelia, n. 617.
I candidati, che entro le suddette date non abbiano ricevuto comunicazione di non ammissione al concorso, dovranno pertanto presentarsi presso l’Ergife Palace Hotel, sito in Roma – Via Aurelia, n. 617, nel giorno e nell’orario sotto indicati, secondo le iniziali del proprio cognome:


9 gennaio 2019 da ABATE Alessandro a D’AMICO Silvia ore 8,30
9 gennaio 2019 da D’ANDREA Barbara a LAI Chiara ore 13,30
10 gennaio 2019 da LAKELIN Roberta a PISANO Paolo ore 8,30
10 gennaio 2019 da PISANTI Gabriele a ZUNINO Gianluca ore 13,30

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami del 12 febbraio 2019 sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Bandi di concorso”.

 

Roma, 27 novembre 2018 - Le sedi, le date ed ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle prove preselettive del concorso  pubblico,  per  esami,  a  37  posti  di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area  operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale saranno resi noti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” e sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” in data 18 DICEMBRE 2018.

Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive sarà indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami”, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni”

Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.


Roma, 6 novembre 2018 - Le sedi, le date ed ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle prove preselettive del concorso  pubblico,  per  esami,  a  37  posti  di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area  operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale saranno resi noti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” e sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” in data 27 NOVEMBRE 2018.

Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive sarà indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami”, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni”

Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

Roma, 11 settembre 2018 - Le sedi, le date ed ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle prove preselettive del concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale saranno resi noti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” e sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” in data 6 NOVEMBRE 2018.

Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive sarà indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami”, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

Roma, 27 luglio 2018 - Le sedi, le date ed ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle prove preselettive del concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale saranno resi noti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” e sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” in data 11 settembre 2018.
Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive sarà indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami”, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni”
Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

Roma, 25 maggio 2018 - Le sedi, le date ed ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle prove preselettive del concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, pubblicato sulla G.U. n. 22 del 16/03/2018 - IV serie speciale saranno resi noti sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” e sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” in data 27 luglio 2018.

Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive sarà indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami”, nella quale saràdato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile sul sito internet dell’ENAC (www.enac.gov.it) nella sezione “Concorsi e selezioni” Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Criteri di valutazione

Criteri e punteggi prove scritte

I Commissari, in ragione di quanto previsto dal bando di gara, concordano che ciascuna delle due prove scritte sarà composta da tre quesiti, uno per ogni materia prevista dal bando di che trattasi.

Inoltre, in considerazione dell'indicazione sul bando di gara del punteggio massimo di 100 attribuibile dalla Commissione ad ogni candidato per ciascuna prova scritta, si concorda che ognuno dei tre quesiti delle predette prove avrà il medesimo peso e che pertanto ad ogni quesito potrà essere assegnato un punteggio massimo di 33,3.

Pertanto:

          -  Prima prova scritta:

  • Diritto Amministrativo (max 33,3 punti);
  • Diritto della Navigazione — Parte aeronautica (max 33,3 punti);
  • Diritto dell’Unione Europea (max 33,3 punti).

    - Seconda prova scritta:
     
  • Regolamenti e altra normativa dell'Unione Europea in materia di aviazione civile (max 33,3 punti);
  • Elementi di Economia dei Trasporti (max 33,3 punti);
  • Gli organismi pubblici nazionali, europei ed internazionali, operanti nel settore dell'aviazione civile. | fornitori dei servizi del traffico aereo e le società di gestione aeroportuale (max 33,3 punti).

La Commissione prende altresì atto di quanto previsto dal bando di gara con riferimento al punteggio minimo di 70/100 che i candidati dovranno ottenere in ciascuna delle due prove scritte per poter accedere alla prova orale. Al riguardo, la Commissione concorda che il predetto punteggio minimo di 70/100 è da intendersi come punteggio risultante dalla sommatoria dei punteggi conseguiti nei tre quesiti di ciascuna prova scritta.

Con riferimento ai criteri che verranno utilizzati per la valutazione di ogni materia oggetto delle due prove scritte la Commissione individua i seguenti parametri:

  • Aderenza alla traccia;
  • Chiarezza espositiva;
  • Esaustività della trattazione.

La Commissione concorda nel considerare ciascuno dei predetti criteri di pari rilievo e, pertanto, attribuisce, ai fini della valutazione dei quesiti delle prove scritte, un massimo di 11,1 punti per ciascuno di essi.

Pertanto:

  • Aderenza alla traccia: max 11,1 punti per ogni quesito;
  • Chiarezza espositiva: max 11,1 punti per ogni quesito;
  • Esaustività della trattazione: max 11,1 punti per ogni quesito.

La Commissione concorda che a corredo dei punteggi complessivi attribuiti in esito alla valutazione su ciascun quesito verrà anche fornito un sintetico giudizio.

Criteri e punteggi prove orali

Con riferimento alle prove orali, la Commissione prende atto che secondo le previsioni del bando è attribuibile un massimo di 100 punti a ciascun candidato ammesso, e che la prova orale sarà da intendersi superata se il candidato avrà conseguito una votazione di almeno 70/100.

La Commissione al riguardo concorda che la prova orale consterà di 4 quesiti. A ciascuno di tali quesiti la Commissione potrà attribuire un massimo di 25 punti. I quesiti, relativi alle materie previste dal bando di gara, verranno estratti a sorte dai candidati da una batteria di domande precedentemente predisposta dalla Commissione.

La Commissione concorda che i criteri di valutazione per l'attribuzione del punteggio saranno i seguenti:

  • Capacità di inquadrare gli argomenti proposti;
  • Chiarezza espositiva;
  • Proprietà di linguaggio.

La Commissione concorda che a corredo del punteggio complessivo conseguito dal candidato nella prova orale verrà fornito anche un sintetico giudizio

Per la verifica della conoscenza dell'uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche sarà considerata sufficiente una conoscenza generale di base. La conoscenza della lingua inglese a livello non inferiore a B1 sarà accertata tramite comprensione di un testo in inglese e quesiti sul testo stesso per valutare le conoscenze grammaticali e sintattiche del candidato.

A seguito delle prove relative all'informatica e all'inglese i commissari incaricati ad hoc esprimono un giudizio ciascuno per la sua materia. La Commissione esaminatrice terrà conto di tale giudizio ai fini della valutazione complessiva della prova orale.

Tracce prove scritte

Prova scritta del 14 marzo 2019:

Busta A. il Presidente della Commissione dà lettura delle tracce che saranno pertanto oggetto della prima prova scritta:

-       Diritto Amministrativo: il silenzio amministrativo: tipologie ed effetti;

-       Diritto della Navigazione: funzioni di polizia e vigilanza dell’ENAC;

-       Diritto dell’Unione Europea: la libera circolazione delle merci e delle persone.
 

Altre tracce non sorteggiate (buste B e C)

-        Diritto Amministrativo: il responsabile del procedimento; revoca, annullabilità e nullità dei provvedimenti amministrativi;

-        Diritto della Navigazione: i compiti del gestore aeroportuale; Servizi di linea comunitari e extracomunitari;

-        Diritto dell’Unione europea: gli atti vincolanti e gli atti non vincolanti; tratti il candidato la competenza dell’Unione europea in materia di trasporto aereo.

 

Prova scritta del 15 marzo 2019:

Busta C. il Presidente della Commissione dà quindi lettura delle tracce che saranno oggetto della prima prova scritta:

-        Regolamenti e altra normativa dell’Unione europea in materia di aviazione civile: la licenza e il COA del vettore aereo ai sensi del regolamento 1008/2008;

-        Elementi di economia dei trasporti: la regolazione economica per infrastrutture e gestioni aeroportuali;                 

-        Organismi pubblici nazionali, europei ed internazionali operanti nel settore dell’aviazione civile. I fornitori dei servizi del traffico aereo e le società di gestione aeroportuale: ruolo e funzioni dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV).

 

Altre tracce non sorteggiate (buste A e B):

-        Regolamenti e altra normativa dell’Unione europea in materia di aviazione civile: normativa comunitaria in materia di security aeroportuale; i casi di limitazione all’accesso al mercato nel settore dell’handling;

-        Elementi di economia dei trasporti: il processo di liberalizzazione e privatizzazione delle gestioni aeroportuali; l’aeroporto: monopolio naturale o soggetto in concorrenza?;                  

-        Organismi pubblici nazionali, europei ed internazionali operanti nel settore dell’aviazione civile. I fornitori dei servizi del traffico aereo e le società di gestione aeroportuale: Ente Nazionale di Assistenza al Volo (ENAV): competenze e funzioni; le competenze dell’European Aviation Safety Agency (EASA).

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere prodotta esclusivamente in via telematica attraverso la piattaforma appositamente predisposta e disponibile al seguente link: 

https://enacselezioni.cloud.praxi/

Per eventuali problemi tecnici relativi alla presentazione della domanda, è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: help.enacselezioni@praxi.praxi

Allegati

Bando di concorso: Concorso_pubblico__esami_37_posti_Ispettore_aeroportuale_ENAC.pdf (Pubblicato il 16/03/2018 - Aggiornato il 16/03/2018 - 329 kb - pdf) File con estensione pdf
Nomina commissione esaminatrice: Nomina_commissione_bando_37_ispettori.pdf (Pubblicato il 06/12/2018 - Aggiornato il 06/12/2018 - 217 kb - pdf) File con estensione pdf
Criteri di valutazione: Criteri_di_valutazione_Concorso_37_Ispettori_aeroportuali.pdf (Pubblicato il 04/06/2019 - Aggiornato il 04/06/2019 - 124 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 16-03-2018 aggiornato al 14-06-2019

Avvisi relativi

Recapiti e contatti
Viale Castro Pretorio, 118 - 00185 Roma (RM)
PEC protocollo@pec.enac.gov.it
Centralino 06 445961
P. IVA 97158180584
Linee guida di design per i servizi web della PA